ULTIM'ORA

Lettura in corso:

72 anni fa il sole rosso di Hiroshima


Giappone

72 anni fa il sole rosso di Hiroshima

Hiroshima 6 agosto 2017: 72 anni dopo lo scoppio della prima bomba atomica della storia, il suono di una campana squarcia il silenzio di un sabato mattina soleggiato per ricordare l’esplosione che provoco’ 140mila morti.

On This Day. 1945. (Aug. 6 in Japan). The world’s first atomicbombwasdroppedby the United States on the Japanesecity of Hiroshima pic.twitter.com/DLyxNJEtLP

— West Wing Reports (@WestWingReport) August 5, 2017

Di fronte alle 50mila persone intervenute alla cerimonia, il primo ministro giapponese Shinzo Abe ha rilanciato un appello per un mondo senza armi nucleari: “Qui nella città di Hiroshima, rinnovo il mio impegno a fare del mio meglio per realizzare un mondo libero dal nucleare e la pace eterna. Prego anche per la pace delle vittime delle bombe e per i loro famigliari, coloro che sono presenti qui e per i cittadini di Hiroshima”

Ma nonostante le parole di pace il Giappone, solo un mese fa, si è allineato alle potenze nucleari per opporsi a un documento dell’ONU mirato al bando degli ordigni atomici.

Alle 8.15 del mattino del 6 agosto 1945, la bomba lanciata dal bombardiere americano Enola Gay provocò una deflagrazione equivalente a sedicimila tonnellate di tnt, la temperatura al suolo salì a quattromila gradi e quasi tutti gli edifici vennero polverizzati. Tre giorni dopo, un altro ordigno atomico colpisce Nagasaki causando la morte di almeno 74mila persone.

La successiva resa del Giappone segnerà l’inizio della fine della seconda guerra mondiale.

Survivorof the Hiroshima atomicbomb, ShigekiTanaka won the Boston Marathon in 1951. The crowdwassilent. pic.twitter.com/xpEH43Icv3📷

— HistoryIn Pictures(@LostlnHistory) August 4, 2017