ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Libia: accordo fra Sarraj e Haftar su elezioni e cessate il fuoco


Francia

Libia: accordo fra Sarraj e Haftar su elezioni e cessate il fuoco

Accordo raggiunto, in Francia, fra i due dirigenti libici rivali. Cessate il fuoco ed elezioni in primavera sono gli impegni presi da Fayez al-Sarraj, capo del governo di unità nazionale riconosciuto dalla comunità internazionale e Khalifa Haftar, autoproclamato comandante dell’esercito nazionale libico che controlla l’est del Paese. Il presidente francese Emmanuel Macron ha elogiato il “coraggio storico” dei suoi ospiti.

“È un processo essenziale per tutta l’Europa”, ha affermato Macron. “Perché se questo processo fallisce, attraverso i rischi terroristici, attraverso i rischi migratori che un tale fallimento provocherebbe le conseguenze per i nostri Paesi saranno dirette”.

Il cessate il fuoco non si applicherà alla lotta contro i terroristi sottolinea il testo dell’accordo che esorta anche a sciogliere le miriadi di milizie che si disputano il controllo del territorio dalla caduta di Muammar Gheddafi quasi sei anni fa.
In Francia è stato deciso anche di avviare una collaborazione per arrivare a una road map sulla difesa dellla Libia da traffici di ogni tipo incluso quello di migranti.

Incendi: in Italia distrutti 51.000 ettari di terreno

mondo

Incendi: in Italia distrutti 51.000 ettari di terreno