ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Portogallo in fiamme: almeno 55 i morti


Portogallo

Portogallo in fiamme: almeno 55 i morti

Salgono ad oltre 55 le vittime del terribile incendio che ha colpito il centro del Portogallo. Molti di coloro che non ce l’hanno fatta, sono stati raggiunti dalle fiamme mentre provavano a darsi alla fuga a bordo delle loro auto: una sessantina le persone che sono invece rimaste ferite.

Il primo ministro Antonio Costa: “Peggiore tragedia degli ultimi anni”

Il primo ministro Antonio Costa, dalla sede della Protezione Civile, dice di non ricordare un simile incendio. “Questa è sicuramente la peggiore tragedia in termini di perdite di vite umane che ricordiamo negli ultimi anni “, ha detto.

Evacuazioni di massa e mobilitazione di pompieri dalla Spagna


Le fiamme si sono propagate nell’area boschiva che circonda la cittadina di Pedrogao Grande, in pieno centro del Portogallo e non lontano da Coimbra. Moltissime le persone che sono state fatte evacuare prima che le fiamme si propagassero ulteriormente. Oltre 400 vigili del fuoco sono al lavoro per domare l’incendio. Le alte temperature e il forte vento, ostacolano lo spegnimento del rogo. Squadre di soccorritori spagnoli sono state mobilitate per prestare aiuto. Ancora del tutto provvisiorio il bilancio, che potrebbe aumentare esponenzialmente.