ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Christian: 'Libertà di parola o morte'

Lettura in corso:

Christian: 'Libertà di parola o morte'

Dimensioni di testo Aa Aa

È comparso in tribunale inneggiando alla libertà di parola Jeremy Joseph Christian il 35 enne, che venerdì scorso ha pugnalato a morte due uomini su un treno.

“Libertà di parola o morte, non c‘è un posto sicuro questa è l’America se non vi piace partite”.

L’uomo aveva aggredito verbalmente due donne all’apparenza musulmane.

Tre uomini sono intervenuti; due sono morti nella collutazione che n‘è seguita, il terzo Micah David-Cole Fletcher era presente questo martedì in tribunale.

L’Fbi indaga sulla natura del crimine per appurare se si tratti di un atto di terrorismo.