ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Brexit: vertice straordinario del Consiglio Europeo il 29 aprile


economia

Brexit: vertice straordinario del Consiglio Europeo il 29 aprile

L’Unione Europea risponde a Londra sui tempi dei negoziati per l’uscita del Regno Unito. Il 29 aprile, esattamente un mese dopo l’attivazione dell’articolo 50 del Trattato di Lisbona da parte della premier May, si terrà un vertice straordinario del Consiglio Europeo sulle linee guida da seguire nelle trattative. Queste non dovrebbero cominciare concretamente prima di fine maggio.

“L’Unione Europea è pronta a negoziare, le nostre squadre sono pronte e anche le nostre posizioni”, afferma Pierre Moscovici, commissario agli Affari economici e monetari. “Theresa May e il suo governo discuteranno e difenderanno gli interessi britannici, noi difenderemo gli interessi dei 27 membri. Non può significare la stessa cosa far parte di un club e non farne parte”.

Il vertice del 29 aprile, fra i due turni delle presidenziali francesi, è stato annunciato dal presidente del Consiglio Europeo, Donald Tusk, dal Giappone: “Voglio annunciarvi che convocherò un Consiglio Europeo per sabato 29 aprile per adottare le linee guida per i negoziati sulla Brexit. Dobbiamo fare di tutto per rendere il processo del divorzio meno doloroso possibile per l’Unione Europea”.

Fra i dossier principali delle trattative quello dei soldi che il Regno Unito dovrà versare per gli impegni già presi con l’Unione Europea, intorno ai 60 miliardi di euro, secondo un alto funzionario europeo.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

economia

Usa: Donald Trump scende nella classifica di Forbes sui miliardari