ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Agli Oscar 'Moonlight' è il miglior film. È davvero finita l'era degli "Oscar so white" ?


Insight

Agli Oscar 'Moonlight' è il miglior film. È davvero finita l'era degli "Oscar so white" ?

Il racconto della notte degli Oscar con Lise Pedersen e Marci Gonzalez di ABC.

Lise: “Notte degli Oscar 2017. Il miglior film è ‘Moonlight’ si chiude l’epoca degli Oscar ai bianchi?”

Marci Gonzalez: “Sembra. Negli ultimi due anni c‘è stata prevalenza di candidati bianchi; bene quest’anno sette degli attori rappresentano diversità razziale, così tutti hanno iniziato a dire che quest’anno è stato fatto un passo nella giusta direzione; ora abbiamo addirittura ‘Moonlight’ che vince come miglior film, Viola Davis che guadagna la statuetta come miglior attrice non protagonista e Mahershala Ali come miglior attore non protagonista; l’hashtag #OscarSoWhite e le polemiche possono essere messe a riposo. Ma l’Accademia sta ancora lavorando per aumentare la sua diversità, con una comunità più multirazziale e anche più donne in Accademia”.

Lise: “Marci, puoi spiegarci cos‘è successo al momento di annunciare il miglior film?”

Marci: “C‘è stato un enorme misunderstanding. C’erano tante voci su una vittoria di ‘La La Land’, ha avuto 14 nomination quest’anno, il maggior numero di nomination agli Oscar di sempre, e così hanno annunciato come vincitore per il miglior film ‘La La Land’; l’intera squadra è salita sul palco e ha iniziato il discorso di accettazione, e poi si sono resi conto che c‘è stato un errore. Hanno mostrato il cartellino con su il nome del vincitore e hanno detto ‘Moonlight’; la gente semplicemente non poteva credere a un tale equivoco. La squadra di ‘La La Land’ poi ha dovuto lasciare il palco a favore di quella di ‘Moonlight’ ed erano tutti fuori di sé. Erano tutti sbalorditi e nessuno capiva come fosse potuto accadere”.

Lise: “Il premio per la miglior regia è andato a Damian Chazelle per ‘La La Land’, quindi l’Academy ha voluto premiare un film che omaggia Hollywood?”

Marci: “Esatto. Il film ha avuto 14 nomination e ha vinto 6 Oscar. Davvero una gran notte per Damien Chazelle. Non c‘è mai stato nella storia degli Oscar un vincitore del premio per la miglior regia giovane come Chazelle. Come si aspettavano, una gran notte per ‘La La Land’, che ha mancato solo il premio come miglior film”.

Lise: “Alla fine il premio come miglior film in lingua straniera è andato al film iraniano ‘Il cliente’ il cui regista, Asghar Farhadi, ha boicottato la cerimonia di premiazione in polemica col bando di Trump contro i musulmani…

Marci’‘ Esatto. Farhadi non era presente ed è stato letto un suo messaggio contro le politiche migratorie di Trump. In alcuni momenti, come previsto, la cerimonia si è colorata di tinte politiche. Tuttavia, in generale, la cerimonia non è stata molto politicizzata. Solo Jimmy Kimmel, il presentatore, ha scherzato sul presidente e gli ha mandato un tweet durante la notte.