ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Hollande replica a Trump: "In Francia, per lo meno, le armi non circolano liberamente"


USA

Hollande replica a Trump: "In Francia, per lo meno, le armi non circolano liberamente"

François Hollande risponde a Donald Trump e lo fa dal Salone dell’Agricoltura, inaugurato questo sabato. Venerdì il capo della Casa Bianca, per difendere le proprie scelte di politica migratoria, aveva dichiarato che ‘Parigi non è più Parigi’, portando la capitale come un esempio di mancanza di sicurezza.

“Qui le persone non hanno accesso alle armi. Non ci sono persone armate che aprono il fuoco sulla folla, semplicemente per la soddisfazione di causare un dramma, una tragedia. Aimé c‘è il terrorismo e dobbiamo combatterlo insieme. Penso che non sia mai positivo dimostrare sfiducia in un Paese alleato”.

Diverse le opinioni dei turisti che, come sempre, affollano la capitale francese.

“Il pericolo c‘è – dice Joao Araugo, studente portoghese – e lui (Trump, ndr) lo ha semplicemente segnalato”.

“Il pericolo può essere qui – assicura Erun Enbiz, turista di Saragozza – così come può essere negli Stati Uniti, anche se chiudono le loro frontiere e cacciano tutti i cattivi”.

“La terra è di tutti – dice Marie-Claire Richard, turista francese – non solo degli americani o dei francesi. Siamo tutti uguali”.

Il sindaco di Parigi Anne Hidalgo ha chiarito che le prenotazioni dei turisti statunitensi nell’ultimo anno sono cresciute del 30%. Con buona
pace di Trump.