ULTIM'ORA

Continua l’escalation in Ucraina orientale. Nell’area di Donetsk, pesanti bombardamenti hanno colpito sia le aree controllate dalle forze governative, sia quelle dei ribelli.

Diversi edifici, tra cui una scuola materna sono stati danneggiati, e sono visibili i grandi crateri lasciati dagli ordigni.

L’ultimo bilancio settimanale delle vittime ammonta ad almeno 34 morti, sei dei quali civili.

Dall’aprile del 2014 i caduti nella guerra civile sono quasi 10mila.

Altri No Comment