ULTIM'ORA

Bundesliga: la moviola in campo introdotta dalla prossima stagione

La Bundesliga è pronta a introdurre la video assistant referee dal prossimo campionato, ossia da agosto.

Lettura in corso:

Bundesliga: la moviola in campo introdotta dalla prossima stagione

Dimensioni di testo Aa Aa

La Bundesliga è pronta a introdurre la video assistant referee dal prossimo campionato, ossia da agosto.

I test condotti a Colonia dall’inizio della stagione in corso sono positivi secondo le autorità calcistiche tedesche.

La Var sta facendo grandi passi nel calcio europeo, da quest’anno in Italia viene sperimentata in Serie A, mentre nel 2018 la FIFA deciderà sulla sua introduzione.

“Finora sta andando benissimo, ma adesso iniziamo con i test dal vivo, per esempio le comunicazioni fra la video assistant e l’arbitro”, spiega Ronny Zimmerman, vice-presidente dell’associazione calcistica tedesca. “Sarà esaltante quando tutto questo entrerà in funzione. Dovremo lavorarci sopra regolarmente prima della prossima stagione. Le reazioni che abbiamo avuto finora dal mondo del calcio sono positive, senza eccezioni, perché credo che tutti lo vogliano. Tutti vogliono che gli errori chiari vengano eliminati dal sistema. Lo stiamo facendo e dovrebbe funzionare”.

L’arbitro comunica con due assistenti che si trovano in una stanza dello stadio da dove hanno accesso alle immagini dal campo.

L’assistenza video, spiega la Bundesliga,sarà utilizzata in quattro situazioni: presunte irregolarità di un gol (fallo, tocco di mano, fuorigioco), assegnazione dei rigori, falli che giustificherebbero o avrebbero dovuto giustificare un cartellino rosso, errori di identificazione nell’ammonire o nell’espellere i calciatori.