ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Attesa per il discorso di oggi di Theresa May su condizioni Brexit


Regno Unito

Attesa per il discorso di oggi di Theresa May su condizioni Brexit

Il timore che il peggiore degli scenari possibili diventi realtà ammanta l’atteso discorso di Theresa May sulle condizioni della Brexit.

Oggi la Premier conservatrice britannica prenderà la parola alla Lancaster House di Londra (Foreign and Commonwealth Office) e il timore è che si pronunci in favore di una versione dura e pura del divorzio dall’Unione Europea. Uscita totale dal mercato unico per poter avere controllo totale sull’immigrazione.

Pesanti le critiche da parte dalla Premier scozzese Nicola Sturgeon: “I punti principali di quel che sarà il suo discorso e i commenti e le anticipazioni di Philip Hammond sulla stampa tedesca sono preoccupanti. Quella che emerge è una corsa al ribasso, una sorta di economia sotterranea con la quale il governo britannico cerca di attrarre investimenti nel Regno Unito offrendo tasse inferiori, salari bassi e una deregolamentazione in termini di diritti dei lavoratori”.

Il destino di un Regno Unito isolato non solo geograficamente ma economicamente dal continente non fa dormire sonni tranquilli alla sterlina che ieri ha toccato i suoi livelli più bassi dal 1984. In un’intervista al Times, il Presidente statunitense eletto Donald Trump ha lodato la Brexit e predetto che altri Paesi europei seguiranno l’esempio di Londra.