ULTIM'ORA

Lacrime alla Casa Bianca. Obama sorprende (e commuove) Biden

Il vice-presidente degli Stati Uniti insignito della più alta onorificenza civile del Paese. Obama: "Un leone nella storia degli Stati Uniti"

Lettura in corso:

Lacrime alla Casa Bianca. Obama sorprende (e commuove) Biden

Dimensioni di testo Aa Aa

Una medaglia per ricompensare fiducia negli americani, amore per il Paese e impegno nella politica di un “leone” della storia degli Stati Uniti. Barack Obama ha sorpreso e commosso fino alle lacrime il vice-presidente Joe Biden, insignendolo della più alta onorificenza civile. Celebrandolo come “miglior vice-presidente mai avuto dagli Stati Uniti”, Obama ha conferito a Joe Biden la “Medaglia presidenziale della libertà” con “lode” un riconoscimento finora riservato a rarissime personalità.

Barack Obama sulle 21 personalità quest’anno insignite della Medaglia presidenziale per la libertà: “La Medaglia presidenziale per la libertà non è soltanto il più alto riconoscimento del nostro paese. È anche un tributo all’idea che ciascuno di noi, da ovunque provenga, ha l’opportunità di cambiare in meglio questo paese. Da scienziati, filantropi, funzionari pubblici e attivisti, fino ad atleti e artisti, queste 21 personalità hanno contribuito a far avanzare l’America, ispirando milioni di persone in tutto il mondo”.

I premiati dell’era Obama

Delle 21 personalità quest’anno insignite della Medaglia presidenziale della libertà, Biden è stato l’unico a cui è stata accordata la lode.
Qui alcune delle tante che l’hanno ricevuta durante gli 8 anni dell’amministrazione Obama.

  • Le leggende del basket Kareem Abdul-Jabbar e Michael Jordan;
  • L’attore 2 volte premio Oscar per “Toro scatenato” e “Il padrino II”, Robert De Niro e l’attrice tre volte premio Oscar, Meryl Streep;
  • L’architetto del Guggenheim e della Walt Disney Concert Hall, Frank Gehry;
  • Il filantropo e fondatore di Microsoft Bill Gates e sua moglie Melinda Gates;
  • Il pluripremiato regista di “E.T.”, “Lo squalo”, “Schindler’s List”, “Salvate il soldato Ryan” e tanti altri, Steven Spielberg;
  • Il rocker di “Born in the USA” (e tante altre), Bruce Springsteen
  • La scrittrice della “Casa degli spiriti” Isabel Allende.

    La lista completa sul sito della Casa Bianca

    Con la consegna del riconoscimento, nel corso di una cerimonia a sorpresa, Obama ha approfittato dei suoi ultimi giorni alla Casa Bianca per celebrare quello che ha definito “un uomo straordinario”, che nel corso degli ultimi otto anni – ha detto – “non avrebbe potuto dare prova di maggiore fedeltà e dedizione nell’esercizio delle sue funzioni”.