ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Incidente all'Atlantic Terminal a New York. Treno deraglia, 100 feriti


USA

Incidente all'Atlantic Terminal a New York. Treno deraglia, 100 feriti

Un urto, poi il deragliamento. Un treno della linea long island railroad è andato fuori dai binari stamattina alle 8.30, ora di punta, all’Atlantic Terminal nel quartiere di Brooklyn a New York. Un centinaio i feriti, nessuno grave.

Il governatore Andrew Cuomo ha fatto sapere che il treno non si è fermato in tempo, ha urtato una barriera che limita il percorso dei mezzi e quindi è deragliato: “Il treno andava piu’ veloce della norma, io lo so, lo prendo ogni giorno. Non ho fatto in tempo a dirlo tra me e me che è avvenuto l’impatto” – dice una donna.
“Eravamo in un vagone davanti, sono volata e un ragazzo mi si è aggrappato. Ho sbattuto il ginocchio sull’acciaio, ora è gonfio e non posso piegarlo”- aggiunge un’altra passeggera.

Undici dei feriti sono stati portati in ospedale, anche loro non gravi. Il treno trasportava sette-ottocento persone e la paura dei pendolari è stata tanta tra caos, sangue e gente in lacrime.
L’incidente è avvenuto in uno dei terminal piu’ affollati di New York, nodo di scambio tra la ferrovia e nove linee di metropolitana.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Brasile

Brasile: conclusa rivolta in carcere Manaus. Almeno 56 morti