ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Merkel: "È amaro che ci abbia attaccati chi diceva di volere asilo"


Germania

Merkel: "È amaro che ci abbia attaccati chi diceva di volere asilo"

Il terrorismo è il problema più importante che la Germania deve affrontare. Lo ha affermato Angela Merkel nel suo discorso di fine anno alla nazione, promettendo l’introduzione di norme per rafforzare la sicurezza e dicendosi ottimista sul futuro del Paese.

La cancelliera, che nel 2017 si candiderà per un quarto mandato, ha aggiunto: “Nel 2016 siamo stati attaccati a Wuerzburg, ad Ansbach e solo pochi giorni fa nel mercato natalizio qui a Berlino. Ed è vero, è particolarmente amaro e deplorevole quando un attacco terroristico è compiuto da gente che diceva di cercare protezione nel nostro Paese.”

Merkel ha comunque difeso la sua politica di accoglienza e ha messo in guardia dai populismi.

Intanto, anche dopo l’uccisione in Italia di Anis Amri, presunto autore dell’attentato di Berlino, la Germania indaga sulle sue possibili complicità e mantiene alta la guardia.

ALL VIEWS

Clicca per scoprire