ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Merkel: "La nostra democrazia e i nostri valori saranno più forti del terrorismo"


Germania

Merkel: "La nostra democrazia e i nostri valori saranno più forti del terrorismo"

Ancora sotto choc per l’attacco di Berlino, la Germania sembra quasi tirare un sospiro di sollievo dopo la notizia dell’uccisione di Anis Amri. Tutto il governo tedesco ringrazia l’Italia, il presidente del Consiglio Gentiloni e la polizia, le forze di sicurezza per la stretta e forte collaborazione.

Dopo aver espresso cordoglio e vicinanza alle vittime e dopo aver ricordato anche Fabrizia Di Lorenzo, la giovane italiana morta nell’attacco di lunedì scorso, Angela Merkel ha rivolto un pensiero al poliziotto ferito augurandogli una guarigione completa e rapida. “Anche se possiamo essere più sereni, pha recisato la Cancelliera, questo non significa che la lotta al terrorismo è finita. Ma la nostra democrazia, il nostro Stato di diritto, i nostri valori saranno più forti dei terroristi stessi”, ha sottolineato la Merkel.

Intanto il caso di Amri solleva una serie di domande e di punti oscuri sui quali indagare e anche Berlino si è detta pronta a fare il possibile per garantire la sicurezza non solo in Germania ma in tutta Europa.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Germania

Strage Berlino: Anis Amri era dell'Isis, diffuso video