ULTIM'ORA

Un salvacondotto ai jihadisti per uscire da Aleppo est? Mosca: non è vero

Le formazioni ribelli hanno parlato di un accordo russo-americano raggiunto a Ginevra. Subito smentito però da Mosca

Lettura in corso:

Un salvacondotto ai jihadisti per uscire da Aleppo est? Mosca: non è vero

Dimensioni di testo Aa Aa

A Ginevra gli Stati uniti avrebbero convinto la Russia ad accordare dei salvacondotti agli ultimi combattenti jihadisti presenti ad Aleppo est. Almeno questo dicono gli stessi jihadisti, smentiti però immediatamente da Mosca. Il Cremlino nega qualunque firma di qualunque accordo di questo tipo.

Attualmente, meno di un decimo del territorio sarebbe ancora nelle mani dei fondamentalisti armati. La seconda città della Siria sta per cadere, regalando al presidente Bashar Al Assad la più grande vittoria in quasi 6 anni di guerra civile.

C‘è chi teme, comunque che molti militanti di Al Nusra e degli altri gruppi islamici anti-regime possano già aver abbandonato le armi per potersi salvare nascondendosi fra la folla dei profughi civili in fuga.