ULTIM'ORA

Siria: Isil riprende Palmira

Siria: tragica alternanza di attacchi e contrattacchi a Palmira. Jihadisti riprendono notissima località archeologica

Lettura in corso:

Siria: Isil riprende Palmira

Dimensioni di testo Aa Aa

I jihadisti dell’Isis hanno ripreso Palmira in Siria. Questo dopo che durante la notte del weekend erano stati costretti a ritirarsi, respinti dai bombardamenti dell’aviazione russa.

L’Isis, tramite l’agenzia Aamaq, afferma di avere preso il controllo dell’intera città. Il Comitato locale dell’opposizione afferma che sono avanzati anche da nord-ovest riconquistando un sobborgo e il castello di Palmira. I combattimenti sembrano essere confinati in aree lontane dalle antiche rovine romane.

L’offensiva russa nella notte si era affiancata ai rinforzi inviati dall’esercito di Damasco, ed era stata decisiva nel respingere i jihadisti. Ma i miliziani, circa quattromila, si sono riorganizzati e hanno attaccato nuovamente.

Gli uomini in nero stanno cercando con il massimo impegno di assicurarsi una presenza all’interno della città. Le truppe siriane combattono per difendere Palmira.

Per riprendere Palmira, l’Isis avrebbe trasferito truppe anche da Raqqa e da Deir al Zor.