ULTIM'ORA

Antonio Del Conde: "Così aiutai Castro"

A sessant'anni dal viaggio della Granma, l'uomo che procurò la barca al leader cubano racconta il loro incontro

Lettura in corso:

Antonio Del Conde: "Così aiutai Castro"

Dimensioni di testo Aa Aa

In Messico, l’uomo che aiutò un giovane Fidel Castro ad avviare la sua rivoluzione ricorda il suo incontro con il leader cubano.
Antonio Del Conde acquistò la barca Granma con cui Castro partì da Tuxpan, in Messico, diretto a Cuba con Che Guevara ed altri militanti il 25 e il 26 novembre del 1956.

“Un amico e compagno me ne parlò quando ero appena arrivato a Tuxpan” racconta Del Conde. “Ha cambiato la mia vita, come ha cambiato la vita di molte persone in diversi Paesi del mondo, non solo nelle Americhe.
Lo incontrai all’incirca nel 1955 quando venne nel mio negozio di armi a comprarne.
Preparammo la spedizione sulla mia barca, lo yacht Granma, e proprio ieri a Tuxpan abbiamo celebrato il viaggio di 60 anni fa della Granma.”

Castro è morto “a 60 anni esatti”:
http://www.rainews.it/dl/rainews/media/accadde-oggi-60-anni-fa-Fidel-Castro-che-guevara-salpavano-sul-Granma-alla-volta-di-Cuba-2f955393-4be6-4abd-9879-3035f8c5d346.html#foto-1 dalla notte in cui partì con quella barca verso Cuba. Tre anni dopo, i rivoluzionari riuscirono a rovesciare Fulgencio Batista.
La Granma divenne un simbolo della rivoluzione e diede il nome al giornale organo ufficiale del partito comunista.