ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Mosul: le forze di Baghdad controllano la maggior parte della zona orientale


Iraq

Mosul: le forze di Baghdad controllano la maggior parte della zona orientale

Hot Topic Scopri di più su Mossul

Le forze di Baghdad stanno guadagnato terreno e controllano la maggior parte della zona orientale di Mosul, che si trova sulla sponda destra del Tigri, il fiume che divide in due la città. Le truppe irachene hanno lanciato una grande offensiva il 17 ottobre per riconquistare Mosul, dove Abu Bakr al-Baghdadi ha proclamato un califfato nel 2014. La città è sotto attacco sui due fronti.

“Mosul è divisa in due parti, una est del Tigri e l’altra a ovest. Il piano di liberazione della città consiste nel circondarla, le forze irachene stanno avanzano nella parte orientale e ne controllano la maggior parte. Ci stiamo dirigendo anche nella zona ovest per liberarla”, ha spiegato un alto comandante iracheno, il generale Talib Shaghati.

Circa 76.000 persone hanno lasciato le loro case dal 17 ottobre, secondo l’Organizzazione internazionale per le migrazioni. In 7.000 hanno già fatto ritorno.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Terzo giorno di sciopero per i piloti Lufthansa