ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Scimmie paralizzate riprendono a camminare


Sci-tech

Scimmie paralizzate riprendono a camminare

Uno studio effettuato in Cina da ricercatori elvetici ha dimostrato la possibilità di ripristinare il movimento delle gambe in scimmie con danno spinale, grazie a una nuova tecnica di decodifica dei segnali cerebrali che sono trasmessi in modalità wireless a valle della lesione.

Quando il midollo spinale è danneggiato i messaggi inviati dal cervello ai muscoli non arrivano più : è la paralisi. Gli esperimenti a Pechino evidenziano che un impianto cerebrale senza fili – che stimola elettrodi in una gamba ricreando i segnali registrati dal cervello – consente a scimmie con lesioni del midollo spinale di riprendere a camminare.

I risultati, pubblicati sulla rivista Nature, hanno mostrato scimmie da laboratorio che in Cina hanno ripreso un certo controllo della loro gamba paralizzata in sei giorni. In Cina la regolamentazione per sperimentare con le scimmie è meno restrittiva di quella europea.

Naturalmente le complessità del cervello e del corpo umano in materia non sono ancora state testate. Questa tecnologia potrebbe essere disponibileper l’uomo in dieci anni.

https://www.technologyreview.com/s/602810/brain-control-of-paralyzed-limb-lets-monkey-walk-again/

La nostra scelta

Prossimo Articolo

Sci-tech

Acqua calda dal riciclaggio di bottiglie