ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Bruxelles: via libera al Ceta. Trudeau: "Accordo storico"


mondo

Bruxelles: via libera al Ceta. Trudeau: "Accordo storico"

Bruxelles dà il via libera al trattato commerciale di libero scambio tra Unione Europea e Canada. Alla fine di un negoziato durato sette anni, i leader europei e il primo ministro canadese Justin Trudeau hanno firmato l’accordo che eliminerà il 99% dei dazi doganali. Il Ceta sarà effettivo nei prossimi mesi una volta ratificato dal Parlamento europeo, dal Canada e da tutti i parlamenti nazionali e regionali dell’Unione Europea.

“Non ho dubbio che la cosiddetta applicazione provvisoria del Ceta ovvero la sua implementazione, la messa in opera rappresenterà la migliore formazione per i nostri cittadini. Molto meglio di ogni persuasione con le parole. Questa è la ragione principale del nostro molto prudente ottimismo”, ha detto il presidente del Consiglio Ue, Donald Tusk alla conferenza stampa finale del vertice Ue-Canada.

Il Ceta è un “accordo storico”, che porterà benefici alle economie dei Paesi coinvolti: così il premier canadese Justin Trudeau: “Le piccole imprese e i consumatori sentiranno subito i benefici dell’accordo, prima ancora che tutti i diversi parlamenti lo ratificheranno, facendo il passo finale. Questo trattato di libero scambio rappresenta un buon esempio per il mondo e siamo fiduciosi che dimostrerà di essere positivo per le nostre economie, per la classe media e a per tutti quelli che lavorano duro in tutta la regione”.

Vale 86 miliardi di euro l’anno il volume degli scambi di beni e servizi tra Europa e Canada: il Ceta potrebbe incrementare di 12 miliardi di euro l’anno il Pil dell’Unione Europea.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Bruxelles: sit-in di protesta contro il Ceta, scontri tra dimostranti e polizia