ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: fiamme nella Giungla di Calais, nel campo ancora mille migranti

Gli incendi sono scoppiati martedì sera, per poi intensificarsi durante la notte

Lettura in corso:

Francia: fiamme nella Giungla di Calais, nel campo ancora mille migranti

Dimensioni di testo Aa Aa

La Jungle di Calais è in fiamme. Numerosi nuovi roghi sono divampati nel terzo giorno dell’operazione di evacuazione dei migranti, dopo una notte contrassegnata da incendi dolosi.

Point of view

La demolizione procede intorno a loro e immagino che sarà terribile per i bambini

Dorothy Sang Responsabile Save the Children

Gli incendi sono scoppiati martedì sera, per poi intensificarsi durante la notte. I pompieri sono stati presi a sassate dai migranti e sono intervenuti scortati dalle forze dell’ordine.

Un migrante siriano è stato ricoverato in ospedale, 772 minori sono stati trasferiti nel centro di accoglienza temporanea allestito nel centro del campo.

“Non sappiamo se tutti i bambini saranno trasferiti altrove o rimarranno in quest’area nel cuore della giungla – dice Dorothy Sang, volontaria di Save the Children – In pratica la demolizione procede intorno a loro e immagino che sarà terribile per i bambini”.

Secondo la prefettura di Pas-de-Calais ci sono ancora più di “un migliaio di persone” nella ‘Giungla’. Tra i 6 mila e gli 8 mila migranti in attesa di raggiungere il Regno Unito erano presenti all’inizio dello sgombero.