ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Aleppo, tregua unilaterale per tre giorni. In vista l'una offensiva finale?


Siria

Aleppo, tregua unilaterale per tre giorni. In vista l'una offensiva finale?

Tre giorni di tregua unilaterale attorno ad Aleppo, per evacuare i feriti e consentire ai civili di abbandonare la città lungo uno dei corridoi umanitari.

L’iniziativa, in vigore da oggi ogni giorno dalle 8 alle 16, è dell’esercito siriano.

Secondo fonti russe, tuttavia, gli insorti impedirebbero ai civili di partire, per usarli come scudi umani.

Inoltre, le stesse fonti parlano di feriti negli attacchi con mortai e armi automatiche lungo i corrodoi umanitari, attribuendone la paternità ai ribelli.

L’insistenza del governo siriano sui civili affinchè lascino la città fa presagire una imminente offensiva finale per togliere Aleppo dalle mani dell’Isil. Offensiva quasi annunciata da un deputato siriano: “La pulizia della città che seguirà alla pausa umanitaria è una soluzione militare, ma aprirà la strada ai negoziati per risolvere il conflitto”.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

Esa: "ExoMars un successo anche senza Schiaparelli"