ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Smantellata cellula di reclutatori Isil: 5 arresti in Spagna, Belgio e Germania


mondo

Smantellata cellula di reclutatori Isil: 5 arresti in Spagna, Belgio e Germania

Reclutavano aspiranti jihadisti in Europa. Cinque persone – 4 spagnoli e un marocchino – sono state arrestate in tre diversi Paesi: Spagna, Belgio e Germania. Sono accusati di essere componenti di una cellula che faceva propaganda per Isil.

Il gruppo gestiva anche una pagina Facebook con oltre 30mila iscritti che diffondeva materiale inneggiante alla jihad.

“Hanno smantellato una rete che si stava allargando e, allo stesso tempo, era perfettamente integrata nella struttura di propaganda dell’Isil – spiega il ministro degli interni spagnolo, Jorge Fernandez Diaz – Il materiale video è così crudele da dare l’impressione di un’insicurezza permanente”.

Due sospetti sono stati arrestati a Barcellona, uno nell’enclave iberica in Africa di Melilla, un altro a Bruxelles e l’ultimo a Wuppertal in Germania.

“I servizi di sicurezza e le forze dell’ordine stanno condividendo molte più informazioni rispetto al passato – commenta Gilles de Kerchove, Coordinatore europeo per la lotta al terrorismo – E hanno sventato un numero impressionante di attacchi in queste ultime settimane e arrestato numerose persone”.

Secondo il ministro degli Interni spagnolo, che ha coordinato l’operazione, la cellula localizzava e selezionava elementi radicali per procedere al loro adeguato addestramento con l’obiettivo di procurare nuovi miliziani all’Isil.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Le indagini sul disastro del Boeing 777: tra verità, depistaggi e dolore