ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Commozione in Vaticano all'incontro del papa con i familiari delle vittime della strage di Nizza


Francia

Commozione in Vaticano all'incontro del papa con i familiari delle vittime della strage di Nizza

Si è svolto in un clima di grande commozione, in Vaticano, l’incontro tra papa Francesco e i familiari delle vittime dell’attentato di Nizza, compiuto lo scorso 14 luglio.

Della delegazione francese facevano parte anche esponenti delle altre fedi, in particolare musulmani ed ebraici. A loro il pontefice si è rivolto parlando in italiano, e con la voce provata dall’emozione.

“Desidero condividere il vostro dolore, un dolore che si fa ancora più forte quando pensi ai bambini persino a intere famiglie la cui vita è stata strappata all’improvviso in modo drammatico. A ciascuno di voi assicuro la mia compassione, la mia vicinanza e la mia preghiera”.

La strage di Nizza, provocata da un attentatore che ha volontariamente investito la folla con un camion, è costata la vita a 87 persone.

L’attacco è stato rivendicato due giorni dopo dall’Isil, che ha definito l’attentatore franco-tunisino un suo soldato.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Regno Unito: Jeremy Corbyn rieletto leader del Labour con ampia maggioranza