ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Calcio: nei Paesi Bassi la prima espulsione grazie alla moviola in campo


Sport

Calcio: nei Paesi Bassi la prima espulsione grazie alla moviola in campo

Per la prima volta nel mondo del calcio la moviola in campo fa cambiare idea all’arbitro. È successo durante la partita del campionato olandese Ajax-Willem II.

Anouar Kali, centrocampista della squadra in trasferta, riceve inizialmente un cartellino giallo per un fallo su Lasse Schone.

La decisione cambia pochi secondi dopo, con l’intervento della Var, la Video assistant referee.

L’arbitro Pol van Boekel esamina le immagini del fallo, nel parcheggio dell’Amsterdam Arena. Il verdetto viene comunicato all’arbitro in campo attraverso le cuffie.

Danny Makkelie espelle Kali, fra la confusione dei tifosi. La Var è stata testata per la prima volta durante l’amichevole Italia-Francia, la tecnologia era ospitata in un gabbiotto esterno alle tribune dello stadio San Nicola di Bari.

La Fifa spera di poterla utilizzare nel 2018 durante i Mondiali in Russia.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

Sport

Calcio, Liga: 1-1 tra Barcellona e Atletico, pari anche per il Real Madrid