ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Hockey, Coppa del Mondo: il ritorno della Russia, che mette k.o. il Nord America

Sport

Hockey, Coppa del Mondo: il ritorno della Russia, che mette k.o. il Nord America

Pubblicità

Si rifà la Russia, nella seconda giornata della Coppa del Mondo di Hockey su ghiaccio, in corso in Canada. Dopo la debacle all’esordio con la Svezia, Sergei Bobrovsky e compagni stendono la selezione del Nord America, composta da Canada e Stati Uniti. Questi ultimi vanno in vantaggio al sesto minuto con Auston Matthews.

Nel secondo periodo inizia il dominio russo. Prima ci pensa Vladislav Namestnikov, che mette dentro di backhand. Il gol del 2-1 è firmato dall’ala dei Tampa Bay Lightning, Nikita Kucherov.

Passano tre minuti e il 24enne Evgeny Kuznetsov, beffa il portiere nordamericano, in forza a Pittsburgh, Murray. Fatale per lui il 4-1 di Vladimir Tarasenko. Murray viene sostituito e la formazione nordamericana torna prepotentemente in corsa, con due gol.

Sul 4-3, a soli 18 secondi dalla fine, Shayne Gostisbehere rischia di portare l’incontro ai supplementari, ma fallisce. Russia, Nord America e Svezia sono ora a pari punti nel girone B, in attesa della Finlandia, che si appresta ad affrontare il derby scandinavo.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo