ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Dubai, l’Emiro fa rimuovere le porte dagli uffici pubblici

mondo

Dubai, l’Emiro fa rimuovere le porte dagli uffici pubblici

Pubblicità

Dopo aver licenziato nove membri di alto livello dell’Amministrazione, Pubblica in seguito ad un’ispezione a sorpresa in cui aveva trovato gli uffici vuoti , ora l’Emiro fa notizia con una decisione abbastanza singolare: rimuovere dagli uffici porte e pareti divisorie, comprese quelle in vetro.
Decisione importante –ha spiegato – per sbarazzarsi di eventuali barriere tra i manager e dipendenti.

Il Vice presidente degli Emirati, noto per le sue visite mattutine ai suoi funzionari, ha comunicato questa decisione in un video riportato dal Gulf Digital News Online ed altri siti online locali

محمد بن راشد يأمر بإزالة الأبواب عن مكاتب المدراء

“Ho fatto una visita a sorpresa ai dipartimenti governativi e sono rimasto sorpreso di vedere un numero di amministratori che si siedono a porte chiuse. Così ho dato l’ordine di rimuovere tutte le porte “

La mossa è vista come la volontà di effettuare una profonda revisione dell’ Amministrazione Pubblica affidando le responsabilita’ della gestione del paese ad una nuova generazione di leader Emiratini.
Lo scopo? Rendere piu’ efficiente la burocrazia di Dubai e offrire al pubblico un servizio di alta qualità.

http://www.gdnonline.com/Details/110326/Shaikh-Mohammed-orders-removal-of-glass-windows-from-directors%E2%80%99-offices

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo