ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Danimarca: smantellate le bancarelle di hashish a Christiania

mondo

Danimarca: smantellate le bancarelle di hashish a Christiania

Pubblicità

Abitanti del quartiere hippie di Copenaghen, Christiania, hanno cominciato a smantellare le bancarelle di hashish dopo l’infiltrazione di grossi trafficanti in questo commercio.

Mercoledì una sparatoria durante il tentativo di arrestare uno spacciatore bosniaco ha portato alla morte dell’uomo e al ferimento di due poliziotti, di cui uno in modo grave.

La comunità locale ha deciso di prendere provvedimenti, come spiega il portavoce Risenga Manghezi: “Ciò che possiamo fare è rimuovere queste bancarelle, condannare con forza la violenza che è diventata realtà qui a Pusher Street e rivolgere un pensiero al poliziotto e alla sua famiglia.”

La sparatoria è stata citata anche dall’agenzia d’informazione dell’Isil, Amaq, come “un attacco dello Stato islamico alla polizia”, ma le autorità non sembrano ritenere credibile questa rivendicazione.

Christiania è la quarta maggiore attrazione turistica della Danimarca.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo