ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Trasporto marittimo: Hanjin abbandonata dalle banche, fallimento in vista

società

Trasporto marittimo: Hanjin abbandonata dalle banche, fallimento in vista

Pubblicità

Hanjin Shipping più vicina alla bancarotta: la prima compagnia di trasporto merci via mare sud-coreana, fra le più importanti al mondo, dal 4 settembre non avrà più il sostegno delle sue banche, a partire dalla Korea Development Bank.

Quest’ultima ha fatto sapere che i creditori non prendono in considerazione la fusione fra Hanjin e l’impresa concorrente Hyundai Merchant Marine.

A causa del calo del traffico marittimo, Hanjin ha accumulato 4 miliardi e mezzo di euro di debiti nel 2015 e lo scorso aprile ha chiesto una ristrutturazione alle banche creditrici.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo