ULTIM'ORA

Lettura in corso:

USA: brucia la costa occidentale

mondo

USA: brucia la costa occidentale

Pubblicità

La California è in fiamme. Il governatore Jerry Brown dichiara lo stato di emergenza nella
contea di San Bernardino, dove a 82.000 persone è stato dato l’ordine di evacuare l’area.

Sembrano indomabili gli incendi che stanno devastando le zone nel nord dello Stato. Forti i sospetti sulla natura dolosa degli stessi.

Il rogo, che prima si era esteso su cinque acri, ha distrutto in poche ore circa 9mila acri di terreno anche a causa delle alte temperature e dei venti secchi. L’incendio sta minacciando anche 34.500 strutture.

Quasi per miracolo, per ora, non sembrano esserci vittime. Molte però, le persone ferite o intossicate.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo