ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Francia: in migliaia per l'addio a padre Hamel

mondo

Francia: in migliaia per l'addio a padre Hamel

Pubblicità

Migliaia di persone hanno partecipato ai funerali di padre
Jacques Hamel, ucciso la settimana scorsa da due jihadisti legati all’Isil mentre officiava la messa nella chiesa di Saint-Etienne-du Rouvray.

La cerimonia, celebrata dall’arcivescovo Dominique Lebrun, si è svolta nella cattedrale di Rouen. La folla si è assiepata sul sagrato, oltre che nell’edificio, mentre le forze di sicurezza presidiavano l’area e ispezionavano borse e zaini.

L’arcivescovo ha ringraziato i fedeli di altre religioni che hanno mostrato il loro cordoglio e ha sottolineato l’importanza di unirsi perché attacchi del genere non accadano mai più.

In chiesa, anche il ministro dell’Interno Bernard Cazeneuve e altre autorità.

La famiglia del sacerdote ha scelto di leggere un passo del vangelo secondo Matteo noto come il “discorso della montagna’‘, nel quale Gesù dice: “Amate i vostri nemici e pregate per quelli che vi perseguitano”.

Al termine della funzione, le spoglie di padre Hamel sono state trasportate in un luogo tenuto segreto per una inumazione in forma strettamente privata.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo