Siria: ribelli abbattono elicottero russo. Dubbi sulla sua missione

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Siria: ribelli abbattono elicottero russo. Dubbi sulla sua missione

<p>Tutti morti i cinque militari a bordo dell’elicottero russo abbattuto in Siria. A dirlo un portavoce del Cremlino. </p> <p>Il velivolo, secondo Mosca, è stato abbattuto con fuoco proveniente da terra mentre si dirigeva all’aerodromo di Hmeymim dopo aver fornito aiuti umanitari alla città di Aleppo. </p> <p>Ad abbatterlo sarebbero stati miliziani armati dell’opposizione che invece fanno sapere che si trattava di un velivolo che stava compiendo operazioni militari. I russi sostengono il regime di Bashar al Assad. Qualche giorno fa è stata annunciata l’apertura di corridoi umanitari per portare aiuti alla città-martire di Aleppo dove 300.000 civili sono presi in trappola fra Daesh, ribelli e governativi di Assad, appoggiati dai russi. Attorno ai corridoi però si continua a combattere, e i ribelli non si fidano delle profferte di pace di Mosca e Damasco.</p> <p>Aleppo è fondamentale sia per la posizione strategica che per la vicinanza a fonti d’acqua potbile, abbastanza rare nella regione. Controllarle rappresenta un indubbio vantaggio strategico.</p>