ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Incendi in California, "Sand Fire" avanza

mondo

Incendi in California, "Sand Fire" avanza

Pubblicità

Continua a preoccupare l’incendio chiamato “Sand Fire”, che da venerdì in California ha bruciato circa 13mila ettari di boschi, provocando probabilmente una vittima.

Le fiamme minacciano diverse località a una sessantina di chilometri da Los Angeles.
Almeno 18 le abitazioni distrutte, circa 1500 quelle evacuate.

Mark Dewberry è tra coloro che hanno dovuto lasciare la propria casa.
“Nel giro di 45 minuti – racconta – l’incendio è avanzato di 16 chilometri ed è arrivato fin nel nostro cortile. Fiamme alte 30 metri, un vero tornado di fuoco. Non ho mai visto niente di simile.”

“L’estensione del Sand Fire è notevole”, riferisce il portavoce dei pompieri, Justin Correll. “ Le temperature sono elevate e il clima è secco, quindi è molto difficile per i vigili del fuoco spegnere questi incendi.”

I pompieri impegnati sono 1600.
Chiusa un’autostrada della zona.

I resti di una persona non identificata sono stati trovati sabato all’interno di un veicolo, ma le cause della morte non sono state ancora stabilite.

Oltre a Sand Fire, altri incendi stanno colpendo la California.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo