ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Stati Uniti: delegati repubblicani indulgenti per il plagio di Melania Trump

mondo

Stati Uniti: delegati repubblicani indulgenti per il plagio di Melania Trump

Pubblicità

Il grossolano plagio dell’aspirante First Lady conquista i social network.
Alcuni passi del discorso di Melania Trump, alla convention di Cleveland, parevano ripresi pari pari da quello di Michelle Obama a Denver nel 2008.
Una caduta di stile che avrebbe mandato su tutte le furie Donald Trump.

“Sono errori – sottolinea Anita McBride, ex responsabile dello staff di Laura Bush – che succedono quando non ci sono strutture valide. E quindi nessuno presta attenzione al semplice esercizio di controllare un discorso importante. È un errore che non verrà ripetuto”.

Ma non tutti i delegati esprimono un giudizio severo. L’indulgenza sembra venire prima di tutto.

“Molto rumore per nulla – dice un delegato – Sono cose che distraggono dai reali problemi”.

“Penso che l’unico modo per gestire una cosa del genere – aggiunge una delegata – sia quello di dire la verità e ammettere l’errore”.

“Consiglio alla squadra di Trump di risolvere il problema – precisa un altro delegato – Si tratta di un errore di un dilettante. La campagna Trump è in corso da solo un anno. Questa è la prima uscita politica a questo livello”.

“ Curiosamente – sottolinea il nostro corrispondente – l’equipe di Trump ha preso in prestito i discorsi dagli odiati Obama e non ad esempio, quelli di Ann Romney, la moglie dello scorso candidato repubblicano. Forse avranno pensato: facciamo come Obama e vinceremo! Da Cleveland, Stefan Grobe, euronews”.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo