ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Presidenziali in Perù: vince Kuczynski

Ha federato anche la sinistra contro la destra di Keiko Fujimori

Lettura in corso:

Presidenziali in Perù: vince Kuczynski

Dimensioni di testo Aa Aa

L’economista di centro-destra Pedro Pablo Kuczynski avrebbe vinto, di misura, le elezioni presidenziali in Perù.

Secondo la Commissione elettorale, lo scarto fra l’ex banchiere di Wall street e Keiko Fujimori, figlia dell’ex presidente Alberto Fujimori, sarebbe di meno di un punto percentuale.

Vista la situazione Pedro Pablo Kuczynski non ha fatto grandi proclami:

Accogliamo con grande modestia questo risultato ancora virtuale. Perché il Perù ha molte sfide da vincere. E noi vogliamo un paese unito, riconciliato e pronto al dialogo.

Tutti uniti contro la destra

Almeno 50mila schede dovranno essere ricontrollate prima della proclamazione ufficiale della vittoria.

Questa è stata l’elezione dall’esito esito più incerto degli ultimi cinquant’anni.

Una sorpresa, dopo che Keiko Fujimori era rimasta in testa nei sondaggi per tutta la campagna elettorale. Ma, fra il primo e il secondo turno, Kuczynski è riuscito a federare anche la sinistra in un voto contro il ritorno della destra al potere.