ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Tecnocrate, musicista e motociclista. L'eclettico (e 77enne) Kuczynski

mondo

Tecnocrate, musicista e motociclista. L'eclettico (e 77enne) Kuczynski

Pubblicità

Settantasettenne eclettico, appassionato di flauto traverso e amante delle Harley Davidson, Pedro Pablo Kuczynski ripete di sé che non è un uomo politico, ma “un economista che vuole fare qualcosa per il suo paese”. Ex banchiere di Wall Street, reclutato anche dalla Banca Mondiale, vanta tuttavia un curriculum da politico di lungo corso: nominato Primo ministro nel 2005, già negli anni ’80 era stato Ministro dell’energia, per poi assumere il dicastero dell’economia sotto la presidenza di Alejandro Toledo, oltre 20 anni dopo.

Tecnocrate con una formazione musicale (e parentele con Godard)

Tecnocrate di centrodestra con una solida formazione musicale e parentele con Jean Luc Godard e l’attrice Jessica Lange, nel 2011 Kuczynski si era già trovato a sfidare Keiko Fujimori alle presidenziali. Un duello che anche in questa occasione non ha risparmiato riferimenti all’ingombrante eredità politica della sua avversaria.

“Purtroppo, la presidenza di suo padre è stata connotata da una diffusa corruzione – aveva detto nel corso di un recente dibattito televisivo -. E proprio questa è una delle ragioni per cui Alberto Fujimori si trova oggi a scontare 25 anni di carcere”.

Più che i riferimenti a derive autocratiche e violazioni dei diritti umani imputate a Fujimori, a valere a Kuczynski la popolarità presso le elite economiche del Paese è stato però il biglietto da visita di alfiere del libero mercato, convinto dell’efficacia della riduzione della pressione fiscale per il rilancio dell’economia.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo