ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Bundestag: resta alta la tensione tra Berlino e Ankara

mondo

Bundestag: resta alta la tensione tra Berlino e Ankara

Pubblicità

Resta alta la tensione tra Germania e Turchia dopo le critiche rivolte dal Presidente del Parlamento tedesco, Norbert Lammert, al Capo di Stato turco, Recep Erdogan.

Quest’ultimo, nell’ambito del dibattito sulle misure anti-terrorismo del Governo, aveva mosso accuse nei confronti dei parlamentari tedeschi di origine turca.

“Non avrei mai ritenuto impossibile – ha affermato Lammert – che nel ventunesimo secolo un Presidente democraticamente eletto potesse criticare deputati democraticamente eletti nel Parlamento tedesco, esternando dubbi sulla loro origine turca e definendo il loro sangue come contaminato”.

Dal canto proprio, Angela Merkel nella circostanza sembra fare buon viso a cattivo gioco, esternando non poca diplomazia nell’affermare che le dichiarazioni del Presidente turco contro la Germania erano poco comprensibili.

Tale posizione ha suscitato parecchie critiche tra i partiti di opposizione, che imputano alla cancelliera una certa debolezza nei confronti di Ankara.

Le tensioni fra Erdogan ed il Bundestag risalgono al voto della scorsa settimana in merito alla risoluzione che definisce genocidio il massacro degli armeni di 101 anni fa.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo