ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sacerdote indù sgozzato in Bangladesh. C'è l'ombra dell'ISIL

Le modalità ricordano simili attacchi jidadisti contro intellettuali e minoranze religiose. Domenica l'ultimo ai danni di un commerciante cristiano

Lettura in corso:

Sacerdote indù sgozzato in Bangladesh. C'è l'ombra dell'ISIL

Dimensioni di testo Aa Aa

Un anziano sacerdote indù è stato sgozzato da tre uomini in moto, non lontano dalla capitale del Bangladesh, Dacca.

Più di trenta gli intellettuali ed esponenti delle minoranze religiose, uccisi nel paese musulmano con simili modalità dal febbraio dello scorso anno. Appena due giorni fa, l’ISIL aveva rivendicato la decapitazione di un commerciante cristiano.

Ecco alcuni degli ultimi attacchi:

  • “Un leader spirituale sufi, decapitato a inizio maggio”:http://it.euronews.com/2016/05/07/bangladesh-decapitato-un-leader-spirituale-sufi/
  • “Due militanti gay uccisi a colpi di machete”:http://it.euronews.com/2016/04/25/bangladesh-uccisi-a-colpi-di-machete-anche-due-militanti-gay/
  • “Uccisione di un docente universitario, rivendicata dall’ISIL”:http://it.euronews.com/2016/04/23/bangladesh-l-isil-rivendica-l-omicidio-di-un-docente-universitario/