ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Kenya: idranti, lacrimogeni e manganelli contro un corteo dell'opposizione

mondo

Kenya: idranti, lacrimogeni e manganelli contro un corteo dell'opposizione

Pubblicità

In Kenya la polizia ha usato lacrimogeni e idranti per disperdere una manifestazione degli oppositori al presidente Kenyatta. Almeno 15 persone sono state fermate.

La protesta è contro il programma di riforme elettorali messo in cantiere in vista del voto dell’anno prossimo, per le politiche e le presidenziali.

Odinga: commissione parziale

Il leader dell’opposizione Raila Odinga , che perse contro Uhuru Kenyatta nel 2013, accusa i membri della Commissione elettorale di parzialità e ne esige la sostizione.

È il terzo corteo di questo tipo a Nairobi in meno di un mese. Il movimento legato a Odinga scende in piazza ogni lunedì.

violenza politica ed etnica

Kenyatta, che dovrebbe riprensentarsi per un secondo mandato, ha esortato tutti alla calma.

Il Kenya non è nuovo alla violenza politica. Il conflitto
esploso dopo le elezioni del 2007 aveva provocato almeno 1200 morti.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo