ULTIM'ORA

Lettura in corso:

« Les habitants » del francese Raymond Depardon

cinema

« Les habitants » del francese Raymond Depardon

In partnership con

« Si vedono molte cose quando si guarda bene». Nel corso della vita e della sua attività Raymond Depardon ha fatto sua questa frase. Il suo ultimo film « Les habitants », non sfugge alla regola.

Il regista e fotografo, irriducibile del « cinema verità », è andato a incontrare questi abitanti. Per questo attraverso le strade di Francia con una vecchia roulotte. Le persone sono prese a caso per la strada.

Sempre due persone alle quali ha domandato di continuare la loro conversazione all’interno del rimorchio.

13 faccia a faccia in uno stretto ambito cinematografico. In questo angusto spazio i protagonisti della propria vita dimenticano la macchina da presa mentre la vita degli altri prosegue al di là dei finestrini.

Le conversazioni possono essere alquanto anonime, o gravi, anche pudiche nella loro sfrontatezza. Dispiace che nella scelta del caso siano state selezionate solo le persone molto modeste e in effetti la verità non è appannaggio di tutte le classi sociali ma ne esce dal film una grande delicatezza. Forse perchè l’universalità si trova nel cuore di ognuno.

Prossimo Articolo