ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Brasile: Approvato l'impeachement contro Dilma Rousseff

mondo

Brasile: Approvato l'impeachement contro Dilma Rousseff

Pubblicità

Il Senato del Brasile approva l’impeachment contro la presidente Dilma Rousseff. 55 parlamentari hanno votato a favore e 22 contro.

La presidente è automaticamente sospesa per 180 giorni. In questo periodo il vicepresidente Michel Temer assume l’incarico ad interim.

Nel periodo di sospensione la presidente potrà difendersi dalle accuse che le sono mosse davanti ai giudici della Corte suprema. La prima donna alla guida del Brasile dovrà dimostrare di non aver truccato i contri pubblici per favorire la propria rielezione.

Dilma ha annunciato che parlerà alla nazione. Precedentemente aveva accusato Temer di colpo di stato istituzionale.

Anche l’opposizione ha comunque problemi con la giustizia. Oggi la Corte suprema ha autorizzato un’inchiesta contro Aecio Neves, il candidato conservatore sconfitto da Rousseff all’ultimo ballottaggio. È sospettato di corruzione e di evasione fiscale in Liechtenstein.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo