ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Salto con l'asta, Athens Street Pole Vault: festa greca in casa

Sport

Salto con l'asta, Athens Street Pole Vault: festa greca in casa

Pubblicità

Per il quarto anno, la Piazza Syntagma di Atene ha ospitato l’Athens Street Pole Vault, una competizione di salto con l’asta, durante la quale alcuni dei migliori atleti al mondo si sfidano davanti a centinaia di appassionati.

Per la prima volta, quest’anno hanno partecipato alla competizione anche le donne. Tra loro, c’era Katerina Stefanidi, speranza greca e bronzo ai Mondiali Indoor di Portland. E la 26enne non ha deluso le aspettative, vincendo la prova femminile con 4.65 metri.

“Di sicuro ci penso a una medaglia olimpica, ma quest’anno voglio fare un passo alla volta”, spiega l’atleta greca. “Voglio essere al top della forma e il primo grande evento sono i Campionati Europei. I Giochi sono lontani, tra tre mesi e mezzo”.

Nella competizione maschile, a darsi battaglia sono stati Kostas Filippidis e Piotr Lisek. Il 23enne polacco ha dato il massimo ma non è andato oltre il secondo posto, con 5.60 metri. Meglio di lui, per soli 10 centimetri, ha fatto il greco, campione del mondo indoor nel 2014. Filippidis è pronto per Rio: “Lavillenie ha mostrato di cosa è capace, è uno dei migliori al mondo. Ma quando si compete alle Olimpiadi, non si pensa a chi sarà primo o secondo. Si dà il massimo, si prova a vincere. Tutto è aperto”.

Ioannis Karagiorgas, euronews: “La Grecia è fortunata ad avere qui alcuni dei migliori saltatori al mondo. Centinaia di persone hanno avuto l’opportunità di assistere da vicino alle loro performance”.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo