ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scozia: indipendentisti perdono maggioranza assoluta in parlamento locale

Vittoria dimezzata degli indipendentisti scozzesi alle elezioni per il parlamento locale. L’SNP di Nicola Sturgeon perde la maggioranza assoluta

Lettura in corso:

Scozia: indipendentisti perdono maggioranza assoluta in parlamento locale

Dimensioni di testo Aa Aa

Vittoria dimezzata degli indipendentisti scozzesi alle elezioni per il parlamento locale. L’SNP di Nicola Sturgeon perde la maggioranza assoluta passando da 69 a 63 deputati su 129.

La leader del partito nazionale scozzese e primo ministro rivendica dal canto suo una vittoria storica: “L’SNP ha vinto per la terza volta consecutiva le elezioni per il parlamento scozzese. Cosa che succede per la prima volta in Scozia”.

I conservatori di Ruth Davidson diventano secondo partito – raddoppiando il numero di deputati, sono 31 in totale – e scavalcano i laburisti, che scendono a 24 seggi.

L’SNP, che si colloca a sinistra, dovrebbe stringere alleanze con piccoli partiti come i Verdi che hanno sei deputati. Prima del voto ha lasciato intendere che se il Regno Unito scegliesse la Brexit, la Scozia potrebbe organizzare un secondo referendum sull’indipendenza.