ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nasce Africanews, la sorella africana di euronews

Le trasmissioni del canale all-news iniziano questo mercoledì. Giornalisti e tecnici arrivano da tutto il continente

Lettura in corso:

Nasce Africanews, la sorella africana di euronews

Dimensioni di testo Aa Aa

Non è ancora nata, ma già fa parlare di sé.
È Africanews, la sorella nera di euronews, che debutta sul piccolo schermo questo mercoledì.

La sede centrale è a Point-Noire, Repubblica del Congo.

Un centinaio di dipendenti, tra giornalisti corrispondenti e tecnici, aglofoni e francofoni, costituiscono la redazione e arrivano da tutto il Continente:

Narkwor Kwabla, vice caporedattore, del Gana.

“All’inizio ci siamo dovuto adattare gli uni agli altri, siamo arrivati a Point-Noire da paesi di lingua inglese e francese; con il tempo abbiamo imparato a lavorare insieme. Abbiamo imparato a collaborare per la riuscita del progetto.

Canale all news in lingua inglese e francese, Africanews spera di trasmettere quanto prima in lingua swahili.
Il punto di vista di africanews è chiaramente afrocentrico:

Wahany Sambou, giornalista senegalese:

“L’informazione africana è prioritaria, se guardate i pezzi in onda, riguardano tutti l’attualità africana”.

Ma su Africanews si troverà molto di più.

Il sito web è attivo da diversi mesi, giornalisti e tecnici lavorano al canale televisivo da quasi un anno.

Jean-David Mihamlé, giornalista camerunense.

“Solitamente sono gli affari esterni che influenzano quelli africani. Per una volta diamo una prospettiva africana, è questo che rappresenta Africanews”.

E allora, auguri e lunga vita.