ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La musica a Tallinn

Lettura in corso:

La musica a Tallinn

Dimensioni di testo Aa Aa

Sound pop, dance, metal e non solo sono stati in pista all’ottava edizione della settimana musicale di Tallinn. Per qualcuno, come dire, il festival

Sound pop, dance, metal e non solo sono stati in pista all’ottava edizione della settimana musicale di Tallinn. Per qualcuno, come dire, il festival è un’esortazione all’erezione……parliano di una band finlandese) di primo piano…questa vetrina di talenti nella capitale dell’Estonia è un appuntamento che include ormai diversi generi non solo musicali. Arte, design, gastronomia sono nel menu’ che comprende 250 eventi con protagonisti provenienti da 35 paesi.

Fra i momenti eclettici l’unione virtuosa fra i britannici post punk The Membranes e le coriste estoni del Chamber Choir Sireen.

Anja Bencze, euronews: “Avete fatto la storia come la band piu’ rumorosa di tutte e adesso cantate con le sirene? Cosa è successo?”

John Robb, musicista (The Membranes):
“Tutto è musica. Ecco quello che è successo. Ho ascoltato la qualità corale delle Sireen a Tallinn l’anno scorso e ho pensato che la loro performance era ipnotizzante. Le voci sembravano molto belle. E ho pensato che questo avrebbe funzionato con la nostra musica perché penso che quando si incontrano due opposti le cose funzionano in musica.”

Le canzoni sul sesso, la morte e l’universo del loro doppio album “Dark Matter/ Dark Energy” sono stata editate nel giugno 2015.

http://thequietus.com/articles/18055-the-membranes-dark-matter-dark-energy-review

http://thequietus.com/articles/18920-the-membranes-live-tallinn

http://tmw.ee/news/estonian-chamber-choir-sireen-to-release-a-joint-single-with-post-punk-pioneers-the-membranes-world-premier-of-the-collaboration-in-estonia-on-25th-september

The Membranes si esibiranno a Londra il 3 giugno.

Maria Faust è una famosa musicista jazz estone attiva in Danimarca. Una delle sue band si chiama “Sacrum facere” che interpreta canzoni del folklore estone.Sacrum facere è anche il titolo di un ciclo di canzoni.

“Sacrum Facere significa sacrificare le anime. Il mio album parla delle donne che sono state sacrificate nella storia. Fenomeni ancora in corso. Tutti i miei brani sono di donne e parlano delle loro storie”.

Passiamo ai al trio Folk “Trad. Attack!” che impreziosiscono la scena musicale estone. Sono professionisti già noti che solo adesso hanno unito le forze.

Sandra Sillamaa, musicista (Trad.Attack!):” Lo abbiamo fatto perchè avevamo diverse band e abbiamo pensato di farne una sola con la quale suonare quel che vogliamo. Noi non suoniamo per un pubblico ma per noi stessi”.

Jalmar Vabarna, musicista (Trad.Attack!):“Adoperiamo vecchie registrazioni degli archivi estoni sul palco……adoperiamo strumenti strani tratti dal folklore, la cornamusa estone, certi fischietti oltre a la chitarra e la batteria”.

I Trad.Attack! si sono esibiti in 17 paesi diversi negli ultimi due anni.Nel 2016 saranno in China e Corea del Sud.
http://www.huffingtonpost.com/stephen-d-winick/traditude-traditional-music-with-a-twist_b_6861514.html

Il festival di Tallin ha presentato anche concerti di musica classica e contemporanea, tra cui un incontro speciale fra il famoso direttore d’orchestra estone Kristjan Järvi e l’orchestra da camera Glasperlenspiel Sinfonietta col DJ britannico Mr Switch!

“Concerto for turntables” è una creazione londinese resa possibile dal compositore, DJ e producer Gabriel Prokofiev discendente del compositore russo Sergei Prokofiev.

http://www.independent.co.uk/arts-entertainment/classical/features/gabriel-prokofiev-on-the-bbcs-ten-pieces-nonclassical-and-a-new-carnival-of-the-animals-10340546.html
https://soundcloud.com/dj-mr-switch