ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Merkel a tuttocampo al Bundestag alla vigilia del summit UE-Turchia

Era un’Angela Merkel combattiva quella che si è presentata al Bundestag a Berlino per parlare della crisi dei migranti, tema che, ha detto “va

Lettura in corso:

Merkel a tuttocampo al Bundestag alla vigilia del summit UE-Turchia

Dimensioni di testo Aa Aa

Era un’Angela Merkel combattiva quella che si è presentata al Bundestag a Berlino per parlare della crisi dei migranti, tema che, ha detto “va risolto a livello comunitario e condiviso”. Ha aggiunto che quasta crisi va risolta do comune accordo con i paesi membri nell’Unione Europea”. La Cancelliraa ha accennato poi alla richiesta di Ankara di eliminare i visti per i cittadini turchi che intendono venire in Europa. Un tema che presenta ancora alcune asperità.

La Merkel lo ha fatto alla vigilia del consiglio europeo di questo giovedì e venerdì che dovrebbe anche quantificare, a livello economico, la somma di denaro che Bruxelles dovrebbe versare alla Turchia per gestire i migranti sul proprio territorio.

La Cancelliera è stata più volte interrotta dagli applausi soprattutto quando ha sottolineato che Berlino intende fare pressione sui partner europei perché aumentino i loro sforzi e non lascino l’emergenza profughi sulle spalle della sola Germania. La cancelliera ha spiegato però che l’ingresso di Ankara nell’Unione Europea non è comunque all’ordine del giorno del summit a Bruxelles.

Ha anche detto che l’Unione Europea, pur riconoscendo che esiste un fruttuoso rapporto di collaborazione con Ankara, non intende derogare su principi importanti come la libertà d’espressione e il problema curdo in Turchia.