ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il ciclone-Chelsea, il record di D'Ambrosio e l'espulsione dell'arbitro

Benvenuti a “The corner”: 101 anni, tanti ne sono occorsi al Chelsea per eliminare nuovamente il Manchester City in FA Cup. A Stamford Bridge si è

Lettura in corso:

Il ciclone-Chelsea, il record di D'Ambrosio e l'espulsione dell'arbitro

Dimensioni di testo Aa Aa

Benvenuti a “The corner”: 101 anni, tanti ne sono occorsi al Chelsea per eliminare nuovamente il Manchester City in FA Cup.

A Stamford Bridge si è assistito ad una disfatta storica per una squadra con la mente già rivolta alla Champions.

In Bundesliga, il Bayern Monaco continua poco per volta nell’intento di far proprio il quinto campionato consecutivo: non perdetevi il gran gol di Muller.

:::::

Vincono Chelsea e Bayern

Prosegue senza sosta la marcia del Chelsea in FA Cup: i “Blues” si impongono infatti col punteggio di 5-1 contro il Manchester City, nel match valido per il 5° turno della competizione.

La sfida è decisa dalle marcature di Diego Costa, momentaneo pari di Faupala, poi Willian, Cahill, Hazard e Traorè.

Gary Cahill flying high after his goal yesterday!

Pubblicato da Chelsea Football Club su�Domenica 21 febbraio 2016

Pressante supremazia territoriale in avvio dei locali, i quali trovano il vantaggio grazie a Diego Costa, ben servito da Fabregas sull’out di sinistra, complice una dormita della difesa avversaria.

Il gentile omaggio è repentinamente ricambiato, tanto che gli ospiti impattano per effetto di una topica della retroguardia di casa.

Nella ripresa, i ragazzi allenati da Hiddink prendono il largo, segnando ben 4 reti e fallendo pure un calcio di rigore.

Nella 22esima giornata di campionato, pur priva di molti difensori il Bayern Monaco non è da meno e batte 3-1 il Darmstadt, con doppietta di Muller e gol di Lewandowski, mantenendo a debita distanza il Borussia Dortmund.

Good morning, FC Bayern fans! What a way to start the week – flying high in the Bundesliga table and Juventus are around the corner!

Pubblicato da FC Bayern München su�Lunedì 22 febbraio 2016

I pur rimaneggiati ospiti, terza miglior squadra di Bundesliga in trasferta, fanno quanto possono contro i prossimi avversari della Juve in Champions, passando finanche in vantaggio grazie ad un’incornata a firma di Wagner, su assist dell’italo-tedesco Sirigu, all’esordio in campionato.

La risposta dei locali non si fa certo attendere, sebbene il ribaltamento del punteggio si materializzi solo nella ripresa: pareggio a parte, da vedere e rivedere la seconda rete con la quale Muller porta i suoi avanti, controllo di petto e stupenda acrobazia.

C‘è quindi gloria anche per Lewandowski, artefice del 22esimo gol in altrettante partite di campionato.

:::::

Tutti annoverano giorni buoni e cattivi, questo vale anche nel mondo del calcio: vediamo chi ha guadagnato un posto nella nostra sezione Up & Down.

:::::

Up & down: D’Ambrosio e Totti

In salita le quotazioni di Zlatan Ibrahimovic: per lui 2 gol e 2 assist nel match di Ligue 1 contro il Reims.

Sul proscenio l’interista Danilo D’Ambrosio per un motivo singolare: è difatti il primo italiano a segnare per la sua squadra a far data dal 15 dicembre 2014, ben 14 mesi dopo l’ultima realizzazione tricolore.

•Una gioia condivisa � una gioia raddoppiata• 󾰵⚫️👬👬👬⚽️ #MyTeam#danilodambrosio#intersampdoria#fcim#amala#33

Pubblicato da Danilo D'Ambrosio su�Sabato 20 febbraio 2016

Pollice verso, invece, per Francesco Totti, rispedito a casa dal tecnico della Roma, Spalletti, prima della sfida interna contro il Palermo, causa alcune dichiarazioni alla stampa non gradite.

Disco rosso, infine, per il Real Madrid, il cui pareggio contro il modesto Malaga lo relega ora a 9 punti di distacco dal Barcellona.

:::::

La Francia fu la nazione vincitrice di Euro 2000: quella squadra annoverava calciatori veterani, come Didier Deschamps e Patrick Vieira, e promettenti giovani, del calibro di David Trezeguet e Thierry Henry.

Tuttavia, qualcuno di molto importante manca in questa lista:scopriamolo nella sezione Road to Euro.

:::::

Road to Euro, W la France

Corre l’anno 2000 allorchè Zinedine Zidane porta la Francia al secondo successo europeo, per effetto di gol e assist risolutivi.

“Zizou” incarna la lucida mente di una sorta di nuova rivoluzione francese, all’altezza della linea mediana.

Pur nominato miglior giocatore del torneo, non viene insignito del Pallone d’Oro.

:::::

La Champions League continua questa settimana con eliminazioni dirette ed incontri da dentro o fuori.

Eccovi le previsioni raccolte in redazione: non dimenticate di inviarci le vostre attraverso i social, utilizzando l’hashtag #TheCornerScores.

:::::

Pronosticando

La redazione sportiva di euronews ipotizza un successo largo del Barcellona in casa dell’Arsenal, 3-1 per i catalani.

Facciano i debiti scongiuri i sostenitori della Juventus, che si prevede possa soccombere al cospetto del Bayern Monaco.

Altra potenziale vittoria in trasferta è quella del Manchester City, 2-0 in casa della Dinamo Kiev.

Per chiudere, pari e patta nella sfida tra PSV Eindhoven ed Atletico Madrid.

:::::

La vendetta del calciatore

Essere arbitro non è facile, ne sa qualcosa il direttore di gara del match turco tra Galatasaray e Trabzonspor, “espulso” da un calciatore.

T�rk futbolunun KARA gecesi

Pubblicato da Trabzonspor su�Domenica 21 febbraio 2016

“The corner” torna lunedì prossimo: non dimenticate di inviarci i vostri video simpatici o divertenti attraverso i social, utilizzando l’hashtag #TheCornerBloopers. Arrivederci!