ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Berlino critica l'Austria per le restrizioni sull'accoglienza

Ha tenuto banco anche al Bundestag, il Parlamento tedesco, il dibattito sui migranti. Il timore è che la scelta di chiusura dell’Austria provochi un

Lettura in corso:

Berlino critica l'Austria per le restrizioni sull'accoglienza

Dimensioni di testo Aa Aa

Ha tenuto banco anche al Bundestag, il Parlamento tedesco, il dibattito sui migranti. Il timore è che la scelta di chiusura dell’Austria provochi un ulteriore effetto domino.

Ad esprimere un’aperta critica a Vienna, il ministro dell’Interno tedesco, Thomas de Mazière:
“Continueremo a lottare per trovare una via europea per uscire dalla crisi dei profughi e far diminuire il numero degli arrivi. Malgrado ciò alcuni Paesi stanno cercando di addossare sulla Germania un problema che riguarda tutta l’Unione. Lo consideriamo inaccettabile e pensiamo che alla lunga non sarà da parte nostra senza conseguenze”

La Germania nel 2015 ha accolto oltre un milione di persone. Berlino ne aveva previsto 800 mila, ma ad ottobre il flusso si è fatto sempre più incessante.