ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Virus Zyka: "almeno 18 mesi per vaccino" (Oms)

Almeno tre vittime adulte legate al virus Zyka in Brasile, mentre il Paese è ormai in emergenza visto l’incombere dei giochi olimpici. La

Lettura in corso:

Virus Zyka: "almeno 18 mesi per vaccino" (Oms)

Dimensioni di testo Aa Aa

Almeno tre vittime adulte legate al virus Zyka in Brasile, mentre il Paese è ormai in emergenza visto l’incombere dei giochi olimpici.

La presidentessa Dilma Rousseff ha chiesto persino aiuto alle chiese del Paese per coinvolgere i fedeli nella lotta contro la zanzara Aedes aegypti, vettore del virus.

Fra tante brutte notizie qualche spiraglio di luce comincia a intravedersi. L’organizzazione mondiale della sanità ha comunicato che si può pensare di avere un vaccino. “Ci sono due candidati”, ha detto una portavoce dello Oms, “uno di essi è un vaccino dell’istituto nazionale americano di salute, il secondo è un prodotto di Bharat Biotech, un’azienda indiana. Malgrado le buone prove fin qui riscontrate però, ci vorranno almeno 18 mesi per ottenere dei vaccini su larga scala, testati clinicamente”.

Un altro indizio del legame tra Zika e microcefalia fetale, con oltre 4mila casi presunti in Brasile, viene da uno studio pubblicato dal New England Journal of
Medicine. Il cervello del feto di una donna colpita dal virus, affermano i ricercatori dell’università di Lubiana, è risultato più piccolo della media e malformato, e nei tessuti è stato trovato il virus.

In aiuto dei paesi colpiti si mobilita anche l’Agenzia internazionale per l’energia atomica che fornirà supporto e assistenza all’America Latina ed ai Caraibi rendendo disponibili apparecchiature di tipo nucleare per la diagnosi precoce dell’infezione da Zika.