ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Isil minaccia di nuovo la Francia

“Uccideteli ovunque li incontriate”. In un video ultra violento di 17 minuti, messo in rete dall’Isil questa domenica, l’organizzazione terrorista ha

Lettura in corso:

L'Isil minaccia di nuovo la Francia

Dimensioni di testo Aa Aa

“Uccideteli ovunque li incontriate”.

In un video ultra violento di 17 minuti, messo in rete dall’Isil questa domenica, l’organizzazione terrorista ha pubblicato la rivendicazione postuma del commando di uomini che ha attaccato Parigi lo scorso 13 novembre.
Assente Salah Abdeslam, il 10mo uomo, l’unico sopravvissuto del commando.

I terroristi sono presentati con il nome di battaglia, nove leoni del califfato che hanno dato la vita per la causa.

Quattro erano francesi, tre belgi, gli ultimi due non ancora Identificati erano iracheni e sono entrati in Europa dalla Grecia con passaporto siriano.
Con alle spalle un paesaggio desertico, sette di loro si presentano di fronte alla telecamera con un prigioniero che uccideranno, dopo aver minacciato l’Occidente e la Francia.

Il video mostra, grazie a un abile montaggio, anche la decapitazione del presidente francese Hollande, che questo lunedì ha ribadito che prolungherà lo stato d’emergenza

“ Non cederemo su niente né sui mezzi per garantire la sicurezza del nostro Paese, né la sua libertà. Queste immagini non fanno altro che aggravare la situazione di questi criminali”.

Alla fine del video, l’Isil minaccia anche Cameron e la Gran Bretagna.

http://www.aljazeera.com/news/2016/01/isil-video-purports-show-paris-attackers-160125035810582.html